ERS Luganese
e-mail: contatto@arsl.ch
Home Area riservata
Mail News RSS Seguici su FaceBook   
tel. Fax+41 91 961 82 00

21.10.2015
Il Titanic a Melide

Nell'estate 2016, le rive del Ceresio a Melide e le montagne del Luganese saranno lo scenario naturale scelto dagli organizzatori per presentare TITANIC - IL MUSICAL. L'anteprima è fissata per mercoledì 10 agosto. Seguiranno almeno 20 spettacoli in italiano e in tedesco. L'organizzazione e la produzione sono assicurati dai promotori della Walensee-Bühne a Walenstadt.

 L'Ente Regionale per lo Sviluppo del Luganese - ERSL accoglie con soddisfazione questa notizia che è il frutto di un grande lavoro di squadra che ha visto in prima linea il Comune di Melide, l'ERSLLugano Turismo e che ha coinvolto una ventina di Comuni e alcuni sostenitori privati.
Una squadra che ha lavorato con impegno convinta che la possibilità di allestire una tribuna sul lago a Melide offra al Luganese e al Ticino un grossa opportunità per promuovere l'immagine della regione in Svizzera e all'estero, offrire agli ospiti (e ai Ticinesi) una proposta innovativa, attirare nuovi turisti e, non da ultimo, generare importanti ricadute economiche.

L'ERSL ringrazia gli organizzatori della Walensee-Bühne per avere scelto Melide e il Luganese e rivolge un GRAZIE particolare a coloro che hanno contribuito a questo successo.

Per saperne di più:
- Comunicato stampa della Walensee-Bühne
- Comunicato stampa ERSL

 

 

(Fotografia tratta dalla pagina FB della Walensee-Bühne)

13.10.2015
I Comuni di montagna e i giovani

Gampel-Bratsch (VS), Safien (GR) e Val Lumnezia (GR) sono i primi tre Comuni che hanno ricevuto il marchio «Comuni di montagna - La gioventù, il nostro futuro» voluto dal SAB, il Gruppo svizzero per le regioni di montagna per premiare e dare visibilità ai Comuni che si impegnano a favore dei loro giovani.

Un recente sondaggio ha del resto confermato che i giovani apprezzano la possibilità di vivere e lavorare nelle regioni di montagna e dimostrato quanto sia errato associare l'immagine di «villaggio di montagna» a problemi quali l'esodo di una parte degli abitanti, ad un'offerta culturale non molto ricca e a limitate possibilità d'impiego.

Con il marchio «Comuni di montagna - La gioventù, il nostro futuro» il SAB vuole lanciare un segnale ai giovani e continuare la sua azione per lottare contro lo spopolamento delle aree di montagna inviando un segnale positivo ai nuovi arrivati e alle famiglie.
Con il nuovo marchio, il SAB ha promosso anche un «Forum dei giovani» formato da giovani dei Comuni che hanno ottenuto il marchio. Saranno così gli stessi giovani ad esprimere i loro bisogni e desideri anche in merito alla politica a favore delle regioni di montagna ed a decidere quali Comuni avranno dimostrato di impegnarsi attivamente a favore dei propri giovani e, di conseguenza, meritano di potersi fregiare del marchio.

I Comuni interessati ad ottenere il marchio «Comuni di montagna - La gioventù, il nostro futuro» possono fin da oggi annunciare la loro candidatura per la prossima assegnazione del riconoscimento in occasione dell'Assemblea del SAB il prossimo mese di agosto.

Per saperne di più: www.gioventu-e-regione-di-montagna.ch dove è possibile anche consultare i requisiti richiesti per presentare la candidatura.

30.9.2015
Hermann Hesse e i giovani (Colloquio internazionale su Hermann Hesse)

Il convegno, giunto alla 15esima edizione, si terrà per la prima volta in Ticino. Il Comune di Collina d’Oro su mandato della Internationale Hermann Hesse-Gesellschaft, organizza un interessante programma che illustrerà il significato che Hesse ha per le giovani generazioni, lasciando anche spazio di espressione ai ragazzi.

Parteciperanno relatori di lingua italiana e tedesca, allievi e insegnanti del Liceo 1 di Lugano, così come il Ginnasio Hermann Hesse di Calw e un gruppo di giovani attori di Lugano.

Maggiori informazioni, così come il programma e il formulario d'iscrizione, sono disponibili a questo link.

 

Scarica il flyer
274 KB pdf

10.9.2015
Pit stop impresa - per conoscere e condividere esperienze

Aggiornamento: L'evento si è concluso con successo. Un grande ringraziamento a tutti i partecipanti, i relatori e le aziende ospite. La serata è stata documentata in diretta sui social media (facebook e twitter), dai quali è poi stato creato un resoconto che potete trovare su storify: sfy.co/a0kuL

Alcune foto della serata (l'album completo è pubblicato su facebook)

Image .arsl.ch201599133654_0.jpg

Image .arsl.ch20159913384_0.jpg Image .arsl.ch201599133853_0.jpg

Image .arsl.ch201599133930_0.jpg

Image .arsl.ch201599133830_0.jpg Image .arsl.ch201599133949_0.jpg

Image .arsl.ch201599133558_0.jpg

Descrizione

Il mondo aziendale è frenetico, ritmato dalle richieste dei clienti, dalle sfide dei concorrenti, dalle attese dei collaboratori; Pit stop impresa è un momento di sosta per ragionare insieme su temi di interesse e d’ attualità.
Non solo, Pit stop impresa è anche un’occasione per incontrare enti ed istituzioni capaci di incoraggiare, accompagnare e sostenere gli imprenditori e i promotori nelle diverse fasi di sviluppo di un progetto. 
Con Pit stop impresa, l’ERSL propone quindi un incontro per conoscere alcuni fra gli attori di riferimento e i loro servizi, per discutere, condividere esperienze e per ripartire con nuove informazioni e stimoli.  

Saranno organizzati quattro tavoli per discutere i seguenti temi:

  • le possibilità di collaborazione con università e centri di ricerca,
  • l’internazionalizzazione,
  • la successione aziendale,
  • le reti d’impresa.

Ad ogni tavolo un moderatore favorirà lo scambio di esperienze e di informazioni tra i partecipanti. Prenderanno parte alla discussione società che hanno già affrontato i temi proposti e che racconteranno la loro esperienza. Ogni partecipante potrà scegliere tre tavoli a cui prendere parte. Il tempo a disposizione per ogni tavolo è di 40 minuti, terminati i quali i partecipanti dovranno cambiare tavolo per affrontare una nuova tematica.

La partecipazione è gratuita, è però necessario confermare la propria presenza entro il 2 settembre compilando l’iscrizione online al seguente link http://ersl-impresa.eventbrite.it, i posti sono limitati.

Al termine dell’evento verrà offerto un aperitivo.

Nell’attesa di incontravi numerosi, vi porgiamo cordiali saluti.

Agenzia Regionale per lo Sviluppo del Luganese

 

Programma e tavoli tematici

Giovedì 10 settembre   CentroEventi Cadempino
16:45   Accoglienza partecipanti
17:00-17:20   Valesko Wild, Capo dell’Ufficio per lo sviluppo economico
    Breve presentazione dei moderatori
     
     

Tavolo 1:

   
Tema:  

Collaborazioni con USI, SUPSI e Centri di Ricerca

Moderatore:   Lorenzo Leoni, Direttore Fondazione AGIRE
Esperienze:   Alessandro D'amato, Direttore Alsaro Sagl

 

  Martino Piccioli, Cofondatore Stagend SA
     

Tavolo 2:

   
Tema:   Internazionalizzazione
Moderatore:   Luca Albertoni - Direttore Camera di commercio, industria, artigianato e servizi del Cantone Ticino
Esperienze:   Michele Genovesi, Chief Strategy Officer, Ginsana SA
     

Tavolo 3:

   
Tema:   Successione aziendale
Moderatore:   Siegfried  Alberton, Responsabile del centro competenze Inno3
Esperienze:   Emiliano Delmenico, CF Centro Funerario di Lugano SA
    Alessandro Fontana, Responsabile tecnico qualità e sicurezza alimentare Mulino Maroggia SA
     

Tavolo 4:

   
Tema:   Reti di impresa (World Cafè)
Moderatore:   Matteo Oleggini, Responsabile Istituzioni Ente Regionale per lo Sviluppo del Luganese
     
     
19:45   Aperitivo e networking

 

Tempo a disposizione per ogni tavolo: 40 minuti

Iscrizione online: http://ersl-impresa.eventbrite.it

 

 

Con la partecipazione di:

Image .arsl.ch201577144443_0.jpg

Image .arsl.ch201577144531_0.png

 

Image .arsl.ch201577144650_0.jpg

 

Image .arsl.ch201577144714_0.jpg

Tags: pit stop impresa ERSL evento aziende evento imprese imprese ticino azienda ticino conoscere ticino 

Scarica il flyer
1.5 MB pdf

2.9.2015
Business Concept (ex Venture Challenge)

Business Concept: trasformare una visione imprenditoriale in un progetto di successo

Business Concept è un corso semestrale che si rivolge a coloro che stanno prendendo seriamente in considerazione l'idea di creare una società "start-up" o che semplicemente pensano di diventare imprenditori.

I partecipanti al corso acquisiranno le basi teoriche necessarie alla creazione di un'azienda e svolgeranno esercizi pratici al fine di sviluppare un progetto concreto. Durante la prima lezione alcuni iscritti potranno presentare la propria idea imprenditoriale innovativa ed in seguito tutti i partecipanti lavoreranno in gruppo su una di queste elaborando un business plan da presentare nel corso dell’ultima seduta.

La prossima edizione si svolgerà dal 6 ottobre al 15 dicembre 2015. Le lezioni si terranno tutti i martedì non festivi dalle 17.15 alle 21.15 all'USI di Lugano.

Il corso è gratuito e sponsorizzato dalla Commissione per la tecnologia e l'innovazione (CTI).

La procedura di ammissione è selettiva. Le iscrizioni possono essere effettuate fino al 24 settembre 2015 sul sito: www.cti-entrepreneurship.ch.

Per maggiori informazioni si prega di rivolgersi a Dafne Pedrazzoli (cti.entrepreneurship@usi.ch).

Tags: Business concept Venture Challenge corso business CTI corso imprenditori 

Finanziamenti

FPRL 2017

Il Fondo di Promozione Regionale per il Luganese (FPRL) è lo strumento finanziario a sostegno di progetti locali di piccole e medie dimensioni (clicca per saperne di più).

Leggi...

Agenda